Guida processori

Tutti noi conosciamo Paypal, sappiamo che è un processore di pagamento che funge da intermediario nelle transazioni finanziarie che si svolgono online.

Ma forse non tutti sanno che esistono altri servizi simili, spesso usati dalle società di network marketing come metodo di pagamento.

Payza

Aprire un conto su Payza è relativamente facile. Basta andare a questo indirizzo e registarsi. Bisogna inserire i propri dati e poi verificare il proprio account. La verifica avviene attraverso il deposito di fondi sul conto di Payza. Per versare il denaro abbiamo due possibilità, o attraverso l’associazione di una carta di credito Visa (quindi anche con la Postpay), oppure attraverso un bonifico SEPA indirizzato all’IBAN di Payza.

Se il bonifico è inferiore ai 50 €, Payza tratterà 3 € per le spese, se invece l’importo è superiore la transazione non ha costi aggiuntivi.

Abbiamo la possibilità di scegliere tre tipi di conto, io vi consiglio di partire con lo starter, per il quale non ci sono commissioni nel ricevere i pagamenti, ma con un limite di operazioni per un totale di 400 € menisli. Si può effettuare un upgrade in qualsiasi momento, in maniera rapida e gratuita.

Payeer

​​

Payeer è un e-Wallet russo, utilizzato per la maggior parte dei casi dai siti Network Marketing Ultimamente ha anche cambiato un po’ la sua gestione (modificando anche le percentuali di fee) ed il suo layout grafico, reso più gradevole rispetto a prima. Payeer supporta Visa/Mastercard, transazioni da EgoPay, PerfectMoney, OkPay e molti altri, quindi per inserire soldi nel proprio conto, è molto più facile rispetto ad altri. In questa breve guida vi spiegherò come iscriversi a Payeer in modo completo, accedendo a tutte le sue funzioni

Come iscriversi a Payeer

1 Colleghiamoci al sito: Payeer

2 In alto a destra c’è il bottone azzurro

3 inseriamo l’email e risolvete il Security Code, confermando anche i termini di licenza

4 in automatico, sarete già dentro.

​​

E’ vero che la velocità di iscrizione verso Payeer è rapidissima, infatti una volta che ci siamo iscritti ci invieranno un’email con alcuni dati molto importanti:

Login = è formato da numeri e lettere senza un senso logico. E’ importate perchè il valore alfanumerico del login vi permetterà di ricevere ed inviare denaro

Password = per entrare nel vostro account di payeer

Master Key = importantissima, non perdetela. Viene utilizzata come un codice di sicurezza, quindi se dovessimo cambiare le impostazioni o inviare pagamenti, dobbiamo inserire la Master Key, senza Master Key non potrete fare quasi nulla, quindi conservatela o memorizzatela.

​​

Cosa fare dopo l’iscrizione a Payeer

Come tutti gli e-Wallet online, Payeer deve rispettare le norme anti-riciclaggio, perchè se no non può assolutamente esercitare la sua funzione. Il punto forte di Payeer è che si può depositare direttamente attraverso VISA o Mastercard, circuiti che quasi tutte le carte possiedono, ma per farlo, bisogna verificare i documenti.

Quando tenterete di depositare i soldi su Payeer attraverso VISA o Mastercard, vi chiederanno i documenti ma non è finita qui:

5 La carta di credito deve contenere il Nome e Cognome dell’intestatario confermato dalla foto del documento e se non li possiede il trasferimento dei soldi non avverrà a meno di una foto della carta vicino la vostra faccia.

6 Come ulteriore verifica, potrebbero chiedervi anche una foto con la vostra carta. La carta deve essere leggibile e la vostra faccia, ben visibile deve combaciare con quella del documento o del passaporto

7 Come documenti cartacei vanno bene passaporto, carta d’identità o patente di guida. Non accettano scansioni ma foto dei documenti, perchè vogliono assicurarsi che non ci siano modifiche attraverso software di fotoritocco come photoshop

​​

Ovviamente lo stesso discorso vale se dovete fare un bonifico bancario per aggiugere fondi al conto l’intestatario deve essere lo stesso del documento presentato in foto.

In definitiva iscriversi a Payeer è un pò complicato ma è una delle soluzioni più pratiche e veloci per utilizzare e prelevare soldi dal conto deposito. Unica nota negativa la percentuale elevata di fee per i depositi e i prelievi da e verso conti bancari e carte di credito.

SpectroCoin

SpectroCoin si occupa di cambio Bitcoins in oltre 150 Paesi nel mondo ed offre piú di 20 metodi per depositare e prelevare fondi, Carte di credito e circuiti

bancari inclusi.

SpectroCoin ,è la prima azienda nel settore dei Bitcoins che offre un servizio di scambio di Bitcoins, carte prepagate,ed un portafoglio dedicato tutto in uno. L'azienda offre un servizio celere nei pagamenti e facile per tutti gli utenti di qualsiasi

parte del mondo.

La registrazione è molto semplice,bisogna inserire i propri dati e poi verificare il proprio account inviando sia i documenti della propria identità sia quelli quelli della carta con cui decideremo acquistare bitcoins,la piattaforma offre assistenza/supporto tramite chat online anche in lingua italiana.

Del mio meglio!

antoniogiovanni.ventura@gmail.com